Salta al contenuto
Sensitivityresearch.com è un sito interamente gestito da ricercatori e dedicato alla disseminazione di dati e informazioni sul tratto umano della sensibilità, fornite da studi e indagine scientifiche.
La sensibilità viene definita come la capacità di percepire ed elaborare le informazioni sull'ambiente. Anche se ogni persona è sensibile, alcune persone sono molto più sensibili di altre.
Secondo studi di ricerca, le persone variano considerevolmente nella loro sensibilità. Le persone altamente sensibili risentono maggiormente dello stress, ma traggono anche maggiore vantaggio dalle esperienze positive.
Il nostro sito è stato creato con lo scopo di fornire informazioni per il pubblico e di offrire risorse gratuite sia agli psicologi che si occupano di ricerca che a quelli che lavorano in ambito clinico, educativo ed evolutivo.
La ricerca scientifica dimostra che alcune persone sono più fortemente influenzate dall'ambiente circostante e dalle loro esperienze. Tali differenze di sensibilità hanno una base genetica.

Qual è il tuo livello di sensibilità?

La sensibilità di una persona può essere facilmente determinata tramite un questionario.

Secondo la ricerca scientifica, le persone possono essere suddivise in tre gruppi diversi a seconda del loro livello di sensibilità: un gruppo con bassa sensibilità; uno con sensibilità intermedia; e un altro con alta sensibilità.

Fai il test per scoprire a quale gruppo appartieni.

undraw_a_day_at_the_park_owg1

Il tratto della sensibilità ha una base genetica. La ricerca scientifica mostra che circa il 50% delle differenze di sensibilità tra le persone sono determinate da fattori genetici.

Blog sul tratto della Sensibilità

Il cervello appena nato e le differenze di sensibilità alla genitorialità

Il nostro studio ha esaminato se le caratteristiche cerebrali del neonato contribuiscono alla sensibilità alla qualità genitoriale in termini di sviluppo cognitivo.

Read More...

Ricerca sulla sensibilità: passato, presente e futuro

La ricerca sulla sensibilità si è evoluta ed è cresciuta in modo sostanziale negli ultimi 25 anni. In questo blog descrivo e riassumo l’ampiezza della ricerca sulla sensibilità del passato (i primi 20 anni), del presente (gli ultimi 5 anni) e del futuro (i prossimi 10 anni).

Read More...

Adolescenti sensibili e transizione alla scuola secondaria di secondo grado

Il passaggio dalla scuola secondaria di primo grado a quella secondaria di secondo grado rappresenta una fase di rischio per gli adolescenti sensibili? I risultati della nostra ricerca suggeriscono che gli adolescenti sensibili riportano un aumento del benessere socio-emotivo se sperimentano cambiamenti positivi nell’ambiente scolastico.

Read More...

L’alta sensibilità è caratterizzata da diversi vantaggi. Le persone altamente sensibili tendono a trarre maggiore vantaggio dalle esperienze positive e dal supporto sociale

Iscriviti alla nostra mailing list